Wave Garden

Wavegarden http://www.wave-garden.com è un’onda creata dall’uomo che offre condizioni ideali per il surf, oltre che per diversi sport da onda come body boarding, kayaking, stand up paddle.



Si possono generare onde perfette di qualsiasi dimensione, forma e velocità in un ambiente naturale e sicuro, utilizzando una quantità di energia di molto inferiore ad altri generatori di onde.

Wavegarden è una struttura sportiva che richiede un importante investimento iniziale. L’intento di Wavegarden Italia è quello di aggregare il maggior numero di appassionati di Surf e sport da onda, facendo networking tra potenziali investitori e realtà locali al fine di vedere uno o più Wave parks realizzati nel nostro paese.

[vimeo]http://vimeo.com/19348861[/vimeo]

Ciao sono il gestore di Sottomarina Kite.

Per ordinare un qualsiasi prodotto o farmi delle domande inviami una E-Mail a davide.milani@alice.it oppure con un messaggio su What’s App al 3287265804 con scritto ciò che ti serve.

6 risposte a “Wave Garden”

  1. cosa ve ne pare di questo wavegarden?

    sarebbe uno spettacolo avere un giocattolo simile per quando manca il vento!!!

    ho contattato anche i ragazzi di wavegarden italia per avere qualche info in più al riguardo…

    esempio…

    come funziona?

    sarebbe immaginabile mettere su un ambaradan simile in spiaggia?

    costi?

    sapete se ci sono già delle strutture simili installate in italia?

  2. Ciao, per rispondere alle vostre domande:

    Wavegarden può essere installato in un bacino d’acqua preesistente o realizzato ad-hoc. Ha bisogno di particolari caratteristiche (dimensionamento, profondità dell’acqua costante), per questo non può essere installato in mare aperto o presso una spiaggia.

    Il costo del generatore si aggira attorno ai 2 milioni di euro, ai quali va aggiunta la spesa per realizzare o adattare il bacino d’acqua (circa 800 mila euro).

    Ci stiamo dando da fare per vedere presto un Wavegarden anche nel nostro paese, e negli ultimi mesi abbiamo mosso un notevole interesse e reazioni positive da parte delle amministrazioni del nord-est dove siamo basati.

    Per sapere di più vi rimandiamo alla pagina del nostro ultimo aggiornamento sull’avanzamento dell’iniziativa:

    https://www.facebook.com/notes/wavegarden-italia/aggiornamento-08082011/229105620466099

    Attendiamo i vostri commenti, aiutateci a spargere la voce grazie a tutti per il vostro supporto!

  3. Ci sono piu’ siti dove trovare i brevetti. Ho smanettato un po’ qualche tempo fa per capire come facessero ste benedette onde nelle Wave pool in Giappone o per esempio a Tenerife al SiamPark o per le FlowRider tipo RoyalCaribbean…visto che dalle nostre parti onde pochine!!! anche il vento non sempre c’è… quindi a marzo me ne vado a fuerteventura da Rene-egli… Ciauuu

  4. Hi,I am very interested in the wkeeend warrior class, but am not sure if I would be able to make it next wkeeend is there another course similar to this later in the month or perhaps in May?Best,Patrick Bergin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *