Kitesurf report dell’uscita a Piovini Conche

Questa mattina, dopo anni in cui non ci mettevo piede, con Stefano s’è deciso di stare lontani da turisti e problemi vari con la capitaneria di porto e ci siamo lanciati verso Piovini.

Sport con acqua piattissima e facilissimo da affrontare almeno con  i 12/15 nodi da nord est che abbiamo trovato in mattinata nell’oretta in cui ce la siamo spassata spinti dal vento.

Facile correre quasi perpendicolari al punto di partenza raggiungendo in un attimo i primi strafanti piantati in acqua dai pescatori e bello andare ben lontani dal punto di partenza lasciandosi sulla destra i paletti dei pescatori.

Peccato per il fondale, obbligatorie le scarpette, ma se avete un attimo la mano con il kite partite e ve ne state a planare tutta la giornata senza nessun problema senza mettere più piede a terra.

Non ho contatti precisi, se qualcuno li ha e ce li può passare diffondiamo un po’ il tutto, ma è consigliato (da quello che ho capito ci dovrebbe essere qualche simpaticone che si diverte a rubare qualcosa dalle macchine bucando pure le gomme) pagare 10 euro per un anno intero e parcheggiare nel credo centro surf li a due passi.

 

Un saluto a tutti coloro con cui ho passato la mattinata e ci si rivede alla prima occasione!

 

Ciao sono il gestore di Sottomarina Kite.

Per ordinare un qualsiasi prodotto o farmi delle domande inviami una E-Mail a davide.milani@alice.it oppure con un messaggio su What’s App al 3287265804 con scritto ciò che ti serve.

Una risposta a “Kitesurf report dell’uscita a Piovini Conche”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *