Occhiali da vista per sport acquatici o lenti a contatto?

Meglio indossare un paio di occhiali da vista per sport acquatici oppure un paio di lenti a contatto?

Porti gli occhiali da vista?

Sei indeciso se sia meglio portare un paio di occhiali da vista per sport acquatici oppure un paio di lenti a contatto?

Non sai come praticare sport acquatici come kitesurf, windsurf, sup e tanti altri?

In questa pagina ho raccolto i consigli che sono stati dati nel nostro gruppo What’s App!

Non sono un esperto dell’argomento e non porto neppure gli occhiali da vista, ma credo che tra i suggerimenti che ho raccolto in questa pagina ci sia qualche dritta che può fare al caso tuo!

 

Come portare gli occhiali da vista mentre pratichi il tuo sport  acquatico preferito?

Se vuoi portare gli occhiali da vista anche mentre fai kitesurf il consiglio è di legarli.

Come hanno per esempio fatto con questi occhiale da sole polarizzati per sport acquatici. che puoi comprare online su Amazon.

Volendo potresti anche staccare le stanghette e legare direttamente gli occhiali da sole ad un laccio o addirittura ad un semplice elastico recuperato da un paio di mutante.

 

Occhiali da vista per sport acquatici o lenti a contatto?

 

Lenti a contatto giornaliere o monouso graduate

Potresti provare con le lenti a contatto giornaliere in modo che anche se vengono non sia un grosso problema!

Devi però stare attento agli schizzi dell’acqua e ricordarti di chiudere gli occhi quando cadi.

Rischiare di perderle mentre si è in mare o al lago non è il massimo!

 

E se volessi usare le lenti a contatto rigide?

C’è chi ci ha fatto di tutto con un paio di lenti a contatto rigide!



Dal surf, alla pallanuoto ai tuffi.

Buona regola è toglierle il prima possibile appena si è finito di fare sport e lavare gli occhi con acqua potabile in modo da togliere eventuali residui i sabbia e sale.

Lavare gli occhi immediatamente aiuterà a prevenire per esempio cheratiti causate da sabbia, sole e vento.

Purtroppo indossare le lenti a contatto ha lo svantaggio di fa diventare la lente una specie di spugna nella quale si raccolgono dei batteri che potrebbero far male e portare ad avere delle cheratiti.

 

Attento anche all’acqua del rubinetto!

Ahimè l’acqua del rubinetto contiene un’insidia chiamata Acanthamoeba!

Quindi meglio risciacquare gli occhi con delle gocce oculari disinfettanti da usare senza o con lac.

 

Proteggi le lenti a contatto graduate con un paio di occhiali da sole

Anche in questo caso, per non rischiare di perderli, è importante avere un laccio che tenga legati gli occhaili da sole.

Possibilmente il cordino che tiene gli okkiali da sole deve avere il modo per regolarne la lunghezza in modo da poterli fare aderire perfettamente.

Dopo un po’ gli occhiali potrebbero appannarsi ma come soluzione ci sta!

Ci vuole un po’ di abitudine per portare gli occhiali da sole anche in acqua ma poi ci si prende la mano.

Qui un modello di occhiali da sole con il laccio che potrebbero fare al caso tuo!

 

Occhiali da sole con lenti correttive

Se riesci ad indossare occhiali da sole correttivi è sempre la cosa migliore!

Il rischio però di perderli o di rovinare le lenti è elevato.

 

Come ho scritto ad inizio articolo non sono un esperto del settore ma credo che ci sia qualche spunto interessante del quale parlare con qualche professionista.

 

E per gli occhiali da sole?

Se stai cercando un paio di occhiali da sole ti consiglio di fare click qui e di leggere quest’articolo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *